10 Cose da Vedere a Cracovia

Cosa vedere a Cracovia? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Cracovia e dintorni e da non perdere assolutamente!

Cracovia è il cuore della cultura polacca ed è immersa nella storia. Se sognate di venir qui per rilassarvi e per assorbire la storia e la cultura del luogo, non rimarrete certo delusi. Numerosi caffè, ristoranti, musei, bar e club aspettano solo di essere visitati e vissuti. La città è davvero piena di attrazioni e se vi state chiedendo quali siano le cose migliori da visitare assolutamente, ecco l'articolo perfetto per voi!

1 - Castello del Wawel

Castello del WawelCuore politico e culturale della Polonia nel 16° secolo, il Castello di Wawel è un forte simbolo di identità nazionale. Oggi ospita un museo con cinque sezioni distinte, ognuna delle quali richiede un biglietto separato per essere visitata. A nostro avviso le aree più suggestive sono le Stanze di Stato e gli appartamenti Reali. Dal 2012 all'interno del Castello è esposto uno dei capolavori del maestro Leonardo da Vinci: "La dama con l'ermellino".

  • Come arrivare: Il Wavel si trova nella parte alta di Cracovia, si può raggiungere a piedi dalla Città Vecchia o in Tram (fermata Wawel, linee 9, 10, 13, 19, 22, 24)
  • Orari di apertura: dalle 6 alle 19 (aprile/settembre), dalle 6 alle 20 (maggio/agosto), dalle 6 alle 17 (novembre/febbraio), dalle 6 alle 18 (marzo e ottobre).
  • Costo del biglietto: 18 zloty (4 euro, esibizioni temporanee escluse)

2 - Cattedrale del Wawel

Cattedrale del WawelLa conversione cattolica della Polonia e la sua ascesa come importante sede della cristianità è un elemento storico-cultrale strettamente legato all'identità della nazione. L'emblema di ciò è la Cattedrale del Wawel, situata nell'omonima collina, poco distante dal castello. Per oltre 400 anni è stata la cattedrale dei re polacchi, e le sue volte hanno visto il regno cadere e rialzarsi più volte nel corso dell'ultimo millennio.

  • Come arrivare: Il Wavel si trova nella parte alta di Cracovia, si può raggiungere a piedi dalla Città Vecchia o in Tram (fermata Wawel, linee 9, 10, 13, 19, 22, 24)
  • Orari: Da Lun a Sab 09.00 / 17.00 e Dom 12.30 / 17.00 (Da aprile a settembre); Da Lun a Sab 09.00 / 16.00, Dom 12.30 / 16.00 (Da ottobre a marzo)
  • Costo del biglietto: 12 zloty (3 euro).

3 - Piazza Rynek Główny

Rynek Główny: il Quartiere centraleCracovia offre tantissime piazze affascinanti, ciascuna con le proprie caratteristiche e la propria storia, ma tra tutte spicca la piazza centrale: Rynek Główny.
Quì sorgono la Basilica di Santa Maria ed il Mercato dei Tessuti, sede della galleria di pittura polacca, a sua volta sezione del Museo nazionale.

  • Come arrivare: E' il cuore del centro cittadino, collegata con tantissime linee del tram. Si trova a 600 Metri dalla stazione Centrale.
  • Orari: visitabile sempre
  • Costo del biglietto: visita gratuita

4 - Basilica di Santa Maria

Altare Gotico nella Basilica di Santa MariaLa Basilica di Santa Maria, situata nel centro storico cittadino, è una delle attrazioni da non perdere assolutamente. I suoi interni, recentemente restaurati, sono un incredibile sfoggio di opulenza gotica. La pietra miliare è ovviamente l'altare gotico: un Polittico di 13 metri realizzato nel 15° secolo da Veit Stoss.

  • Come arrivare: Situata nella Rynek Główny, che si trova a 600 Metri dalla stazione Centrale.
  • Orari: dalle 11 alle 18 dal Lunedì al Venerdì, dalle 14 alle 18 la Domenica.
  • Costo del biglietto: 10 zloty (circa €2.30 - per adulti), 5 zloty (poco più di €1 - ridotto per bambini, anziani e studenti)

5 - Miniera di Sale del Wieliczka

Miniera di Sale del WieliczkaCirca 14 km ad est di Cracovia si trova la Miniera di Sale del Wieliczka, patrimonio UNESCO.
Si tratta di un misterioso groviglio di pozzi, camere e tunnel scavate in profondità, con sculture scolpite a mano da blocchi di sale. La miniera si estende per 300 km, distribuiti su nove livelli di profondità; il più profondo arriva a 327 metri sotto terra.

  • Come arrivare: Wieliczka si trova a 10 km da Cracovia. Dalla Stazione Ferroviaria Centrale partono il treno suburbano ed il minibus. Si può arrivare anche con il bus (prendere la linea 304 alla fermata Kurniki nei pressi della Galeria Krakowska e scendere alla fermata Wieliczka Kopalnia Soli, munirsi di biglietto giornaliero con tariffa Strefa I + II Aglomeracja)
  • Orari: dalle 7:30 alle 19:30 (da Aprile ad Ottobre), dalle 8:00 alle 17:00 (da Novembre a Marzo)
  • Costo del biglietto: 84 zloty (€20 - tariffa normale), 64 zloty (€15 - tariffa ridotta), 232 zloty (€55 - tariffa familiare per 4 persone). Il prezzo comprende l'ingresso + la visita guidata in lingua straniera. Scegliendo una guida in lingua polacca la visita ha un costo minore.

6 - Museo Czartoryski

Museo CzartoryskiLa collezione Czartoryski fu iniziata nel 1795 dalla principessa Izabela Fleming, la quale intendeva conservare e preservare il patrimonio artistico nazionale. Purtroppo la collezione ha avuto una storia alquanto turbolenta. Durante la Seconda Guerra Mondiale molte opere furono saccheggiate dai nazisti. Molte vennero successivamente recuperate, ma non tutte! Ad oggi mancano ancora 840 reperti, tra cui un dipinto di Raffaello.
L'opera più famosa è senza dubbio la "Dama con l'ermellino", ma questa è temporaneamente esposta nel Castello del Wawel per permettere alcune ristrutturazioni dell'edificio museale.
Il museo è aperto dal Martedì al Sabato dalle ore 10:00 alle 18:00, e la domenica dalle ore 10:00 alle 16:00.

  • Come arrivare: in Bus (linee 124, 152, 424, 502 e 512) o in Tram (linee 2, 3, 4, 5, 12, 13, 14, 15 e 24)
  • Orari: dalle ore 10:00 alle 15:30 (Martedì e giovedì), dalle ore 10:00 alle 18:30 (Mercoledì, venerdì e sabato), dalle ore 10:00 alle 14:30 (Domenica). Chiuso il Lunedì.
  • Costo del biglietto: 10 zloty (circa €2.30 - per adulti), 5 zloty (poco più di €1 - ridotto per bambini, anziani e studenti), Gratis il Giovedì

7 - Auschwitz

AuschwitzPoco più di 50 km ad ovest di Cracovia si trova la cittadina di Oswiecim, un posto che sarebbe certamente rimasto sconosciuto se solo i nazisti non avessero deciso di costruire proprio qui i campi di sterminio Auschwitz-Birkenau.
Dalla fine della guerra, il sito è stato conservato come un museo e memoriale, e riceve più di un milione di visitatori all'anno. Dedicate almeno tre ore per la visita, che comprende entrambi i campi: Auschwitz I e Auschwitz II-Birkenau. Sappiate che si tratta certamente di un'esperienza profondamente straziante, ma assolutamente dovuta. L'ingresso al museo è gratuito, ma vari tipi di visita guidata sono disponibili a prezzi differenti.

  • Come arrivare: Oswiecim dista circa 50 km. Potete arrivare tramite treno PKP partendo dalla stazione centrale.
    Il Prezzo del viaggio è di 15 zloty (4 euro), la duratà del tragitto è di 1 ora e 30 minuti.
  • Orari: 8:00 - 15:00 (dicembre / febbraio), 8:00 - 16:00 (marzo e novembre), 8:00 - 17:00 (aprile e ottobre), 8:00 - 18:00 (maggio e settembre), 8:00 - 19:00 (giugno, luglio e agosto)
  • Costo del biglietto: Il Tour del Museo e dei Campi di sterminio dura 4 ore. Il prezzo è compreso fra 20 e 25 zloty (visita in lingua polacca) e fra 30 e 40 zloty (visita in altra lingua). Acquista online!

8 - Il Quartiere Kazimierz ed il Ghetto Ebraico Podgorze

Il Quartiere Ebraico KazimierzKazimierz era una volta il cuore pulsante della comunità ebraica di Cracovia, che è stata tristemente lacerata dalle truppe naziste. Oggi in questi luogo viene celebrata la cultura del popolo ebraico. La zona è sede di molte comunità artistiche ed alternative ed è caratterizzata da un'atmosfera distinta dal resto della città. Kazimierz si suddivide in due parti, una cristiana ed una ebraica, quest'ultima coincide con il ghetto di Podgorze.

  • Come arrivare: In tram, le fermate più vicine sono Limanowskiego (linee 6, 13, 23), Bohaterow Getta (linee 3, 9, 19, 24 e 50) o Zablocie, linee 11 e 20.
  • Orari: visitabile sempre
  • Costo del biglietto: visita gratuita

9 - Fabrica di Schindler

Fabrica nel Ghetto PodgorzeIl Ghetto di Podgorze è il luogo dove sono avvenuti molti degli eventi descritti nel capolavoro cinematografico di Spielberg Schindler's List. Fra le attrattive più interessanti segnaliamo la vecchia fabbrica Schindler, oggi trasformata in un enorme museo sulla storia dell'occupazione di Cracovia.

  • Come arrivare: In tram, le fermate più vicine sono Limanowskiego (linee 6, 13, 23), Bohaterow Getta (linee 3, 9, 19, 24 e 50) o Zablocie, linee 11 e 20.
  • Orari: Lun dalle ore 10:00 alle 16:00, Mar/Dom dalle ore 10:00 alle 20:00 (aprile / ottobre),
    Lun dalle ore 10:00 alle 14:00, Mar/Dom dalle ore 10:00 alle 18:00 (novembre / marzo)
  • Costo del biglietto: 21 zloty (€5 - tariffa normale), 16 zloty (€ 3.70 - tariffa ridotta)

10 - Parco nazionale di Ojcow

Parco nazionale di OjcowPer ultimo segnaliamo il Parco nazionale di Ojcow. Pur essendo tra i più piccoli parchi fra i 23 nazionali polacchi, Ojców si classifica come il migliore. E' un grande giardino botanico situato a 24 km dalla città, con oltre 1.000 specie di piante fiorite all'interno dei suoi confini. Al suo interno si trovano diverse attrattive di interesse storico e naturalistico. Vi consigliamo di dedicare almeno mezza giornata alla visita del parco.

  • Come arrivare: In tram, le fermate più vicine sono Limanowskiego (linee 6, 13, 23), Bohaterow Getta (linee 3, 9, 19, 24 e 50) o Zablocie, linee 11 e 20.
  • Orari: Il parco e visitabile sempre, ma le attrattive al suo interno sono aperte solo in alcuni orari. Per maggiori info consultare il sito
  • Costo del biglietto: L'ingresso è gratuito ma al suo interno è possibile visitare alcune attrattive a pagamento: il museo (10 zloty), le rovine del castello di Casimiro il Grande (3 zloty), la Grotta di Łokietek (8 zloty), la grotta Ciemna (7 zloty) ed il castello di Pieskowa Skala (10 zloty)

Organizza il tuo viaggio: Hotel e Tour

Qual è il posto migliore dove dormire a Cracovia? La città è ricca di Hotel e Ostelli per tutte le tasche. E' consigliabile alloggiare in un hotel situato nei pressi di piazza del mercato (Rynek Glowny), in questo modo potrede raggiungere a piedi quasi tutte le principali destinazioni.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Tra tutti i viaggi che ho fatto, la visita di Cracovia è quello che più mi è rimasto impresso. Questo sicuramente per via di Auschwitz...

    10 Marzo 2016 10:12
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti